Cotile CHIBF E

Il cotile CHIBF E è un cotile intermedio per le protesi intermedie dell’anca. Il cotile bipolare garantisce la ritenzione della testa protesica tramite un labbro di ritenzione integrato nel design dell’anima in polietilene.

Categoria:

Caratteristiche e materiali

Caratteristiche:

  • Il cotile CHIBF E è disponibile nelle misure da Ø 39 mm a Ø 57 mm per teste femorali con un diametro di 22,2 mm e da Ø 45 mm a Ø 59 mm per teste femorali con un diametro di 28 mm.
  • Il cotile tiene la testa perché questa è impattata nella parte in PE.
  • La schermatura del cotile è completamente lucidata per garantire la libera rotazione nella cavità acetabolare.

Materiali:

  • Schermatura in acciaio inox e anima in UHMWPE.

Tecnica operatoria :

TO_CHIBFE-IT-HD

Strumentazione

Strumentazione specifica per il cotile.

Indicazioni

Il cotile CHIBF E è indicato nel seguente caso:

  • Trauma della testa o del collo del femore senza distruzione della cavità acetabolare.

Le controindicazioni del cotile CHIBF E sono:

  • Infezioni acute, croniche locali o sistemiche (cardiopatie, diabete non compensato, emodialisi costante, diminuzione delle difese immunitarie, ecc.).
  • Deficienze muscolari, neurologiche o vascolari severe che colpiscono l’estremità interessata.
  • Distruzione, perdita o scarsa qualità ossea che può influire sulla stabilità dell’impianto, osteoporosi severa, deformazioni significative dell’articolazione da sostituire, tumori ossei locali.
  • Tutte le condizioni associate che potrebbero compromettere la funzionalità o l’impianto della protesi.
  • Tossicodipendenza, abuso di alcool, tabacco o farmaci.
  • Incapacità intellettuale del paziente di comprendere le istruzioni del chirurgo.
  • Disturbi sistemici o metabolici.
  • Tumori ossei locali.
  • Obesità, sovrappeso, forte attività del paziente, attività sportive intensive, caduta.

Tecnica operatoria