Steli Libra®

La gamma Libra® è composta da steli femorali quadrangolari di prima chirurgia, detti autobloccanti.. Questi steli hanno un cono 11/13 (4°).

Categoria:

Caratteristiche e materiali

Caratteristiche:

  • Versione standard o lateralizzata, con o senza supporto.
  • Versioni da cementare o senza cemento, con o senza supporto.
  • Angoli CCD a 130°.
  • Cono 11/13 (4°) che richiede l’associazione con teste SERF “SI” o “SD” aventi lo stesso cono 11/13.

Materiali:

  • Steli non cementati: lega di titanio e rivestiti con HAP.
  • Steli da cementare: acciaio inossidabile drogato con azoto, completamente lucidato.
  • Teste femorali: “SI” in acciaio inox e “SD” in ceramica Biolox® delta.

Indicazioni

La gamma di steli Libra® è indicata nei seguenti casi:

  • Artrosi primitiva o secondaria
  • Distruzione articolare avanzata risultante da un’artrite reumatoide o di origine traumatica
  • Frattura o necrosi avascolare
  • In seguito ad un intervento anteriore, che include l’artroplastica dell’anca
  • Gli impianti Libra® sono principalmente indicati in caso di artrosi primitiva o secondaria, di frattura sotto capitata e transcervicale spostata e in caso di difetti ossei di stadio da I a IIB di Paprosky.

Le controindicazioni della gamma di steli Libra® sono:

  • Infezioni acute o croniche locali o sistemiche (cardiopatie, diabete scompensato, emodialisi costante, diminuzione delle difese del sistema immunitario, ecc.)
  • Deficienze muscolari, neurologiche o vascolari gravi che colpiscono l’estremità interessata
  • Distruzione, perdita o scarsa qualità ossea che potrebbe influire sulla stabilità dell’impianto, osteoporosi grave, deformazioni significative dell’articolazione da sostituire, tumori ossei locali
  • Qualunque affezione associata che potrebbe compromettere la funzione o l’impianto della protesi
  • Disturbi sistemici o metabolici
  • Incapacità intellettuale dei pazienti di comprendere le istruzioni del chirurgo
  • Tossicodipendenza, abuso di alcol, di tabacco e di medicinali
  • Tumori ossei locali
  • Obesità, sovrappeso, elevati livelli di attività da parte del paziente, pratiche sportive intense, caduta
    Nota: le etichette di confezionamento degli steli “Libra ® HA”, “Libra ® HA A”, “Libra ® C” e “Libra ® C A”, taglia 1, così come gli steli “Libra ® HA”, “Libra ® HA A”, “Libra ® HA OF”, “Libra ® C”, “Libra ® C A” e “Libra ® C OF”, taglia 2, presentano un pittogramma che indicano in modo esplicito restrizioni di pesov (vedere figura 11).
    – le barre non cementate “Libra® HA” e “Libra® HA A” misura 1 devono essere riservate esclusivamente a pazienti con peso inferiore a 55 kg (cfr. figura 11 A ),
    – le barre non cementate “Libra® HA”, “Libra® HA A” e “Libra® HA OF” misura 2 devono essere riservate esclusivamente a pazienti con peso inferiore a 70 kg (cfr. figura 11 B ),
    – le barre da cementare “Libra® C” e “Libra® C A” misura 1 devono essere riservate esclusivamente a pazienti con peso inferiore a 55 kg (cfr. figura 11 C ),
    – le barre da cementare “Libra® C”, “Libra® C A” e “Libra® C OF” misura 2 devono essere riservate esclusivamente a pazienti con peso inferiore a 70 kg (cfr. figura 11 D ).

Strumentazione

  • Strumentario comune per tutte le versioni di steli.
  • Ampia scelta di manici porta raspa per adattarsi a diverse vie di accesso.